News del 22/7/2013 sul film dei Metallica, Burzum, Slayer e altri

Lo scorso 19 Luglio i Metallica sono stati ospiti del Comic-Con a San Diego, California. Hetfield e soci sono intervenuti per presentare il loro film, Through the Never, diretto dal regista Nimród Antal. Nel padiglione H erano anche presenti il protagonista Dane DeHaan ed il produttore Charlotte Huggins. E’ stato evidenziato come il film verrà realizzato nel formato IMAX 3D e che sarà nelle sale a stelle e strisce, solo nei cinematografi selezionati, a partire dal 27 settembre. Il film parla di un membro della crew dei Metallica, perennemente on the road. Tuttavia un giorno la sua vita verrà cambiata completamente… DeHaan ha detto la sua a riguardo “è un come un concerto in 3D, ma c’è anche un’importante parte narrativa”. Ulrich ha invece dichiarato “Per farlo ci siamo ispirati al film dei Zeppelin del ’76, The Song Remains the Same. Quattro erano loro, quattro siamo noi. Il film racchiude gran parte del materiale offstage, non fruibile attraverso i concerti”. L’astuto membro dei ‘Tallica, sempre accorto al business in casa sua, insomma garantisce per l’esclusività del prodotto. Curiosi, ci accingiamo ad assistere anche noi alla proiezione non appena disponibile. Ma siamo sicuri che non sia solo un dietro le scene? Perché i Manowar hanno realizzato DVD già a partire dal ’96 con materiale “non fruibile direttamente dai concerti”… Staremo a vedere.

Gli Iron Maiden si classificano al primo posto della classifica dei tour di Billboard. Ecco i dati: 19 milioni di sterline in ticket venduti, 14 date finora tenute in 13 città in Europa. 259,298 sono i fans che finora hanno assistito agli show della leggendaria band inglese.

Notizie nuove sul caso Vikernes. FranceTV ha rivelato che la causa dell’arresto è stata la “potenziale pericolosità” di Vikernes, in quanto “vicino al neonazismo” e “capace di architettare un attentato di grandi dimensioni”. Il ministro Valls ha anche dichiarato che Vikernes “non aveva comunque un bersaglio specifico”. Il leader della one-man-band Burzum sarebbe stato dunque fermato con scopo preventivo. I sospetti si sono focalizzati su di lui anche perché farebbe parte dei destinatari del manifesto di Anders Behring Breivik, l’autore del massacro di Utoya di luglio 2011. C’è da dire che però Vikernes aveva già preso le distanze dai contenuti della missiva di Breivik.
Passata la bufera, però, sia Vikernes che la moglie sono stati rilasciati dal momento che in Francia, dopo essere accusati per terrorismo, si può essere trattenuti solamente per 96 ore massimo, dopo di che, se non ci sono carichi a proprio sfavore, si può essere rilasciati.

“Black Metal: Evolution Of The Cult”  è il libro di 600 pagine che parla del movimento Black Metal fin dalle sue origini. L’autore, Dayal Patterson, ha svolto un immenso lavoro, andando ad intervistare dozzine di band (correlate o meno). Tra di esse ricordiamo: Bathory, Behemoth, Burzum, Celtic Frost, Cradle of Filth, Darkthrone, Destruction, Dimmu Borgir, Dissection, Emperor, Enslaved, Gorgoroth, Hellhammer, Kreator, Marduk, Mayhem, Mercyful Fate, Rotting Christ, Samael, Satyricon, Shining, Slayer, Sodom, Venom, Watain. Insomma un cast eccezionale!

La Magnum Opum Orchestra, accompagnata dalla band Metalforce 1, si prepara per intraprendere il Christmas Metal Symphony European Tour. Tra gli ospiti, a questo momento sono confermati: Joey Belladonna (Anthrax), Chuck Billy (Testament), Joacim Cans (Hammerfall), Udo Dirkschneider (UDO, ex-Accept), Floor Jansen (Nightwish, Revamp, After Forever), Michael Kiske (Unisonic, ex-Halloween). Il tour partirà in dicembre 2013 e toccherà Svezia, Germania, Repubblica Ceca per poi chiudere il 22/12 a Milano.

Captive Bolt Pistol è il nuovo brano dei Carcass messo in streaming online, ascoltabile su youtube e scaricabile da questo widget, inserendo prima la mail. Il brano è estratto da Surgical Steel, il loro nuovo album in uscita il prossimo settembre.

Gli Skid Row hanno rilasciato un nuovo EP intitolato United World Rebellion – Chapter One. Disponibile dal 24 maggio, la versione europea dell’EP (disponibile per conto della UDR Music) contiene due bonus track: Fire Fire degli Ezo e United dei Judas Priest. Particolarmente azzeccato l’anthemico brano dei Priest. 

Simpatica iniziativa quella di cui sto per parlare. Meshuggah, Dark Tranquillity, The Resistance, Asta Kask, Facebreaker, Seventribe e Bombus sono stati inseriti in un insolito bill: la crociera metal Close-Up Båten, fissata per il 13 ed il 14 settembre, con partenza da Stoccolma.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...